Smart working e innovazione digitale: un obbligo non una opzione. E i nostri figli l’avevano già capito

 Scrive Anna Tita Gallo :

“Fino a qualche mese fa, in epoca pre-Coronavirus, ripetevamo come un mantra che il futuro del lavoro sarebbe dipeso in larga parte dallo sviluppo e dal sostegno ad aziende, professioni e servizi della green economy. In questo settore, dicevano gli esperti, si concentrerà l’aumento di posti di lavoro, di occupazione. Poi è arrivato il Covid-19 e il mantra è cambiato: è sullo smart working che dobbiamo puntare, quindi sulla digitalizzazione, che in realtà dovrebbero essere elementi trasversali utili al progresso, all’evoluzione e alla sopravvivenza di qualsiasi settore”. (https://eicomenergia.it/lavoro-post-covid/?cn-reloaded=1)(

Una strada tracciata quindi prima Leggi tutto “Smart working e innovazione digitale: un obbligo non una opzione. E i nostri figli l’avevano già capito”

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Orfani di futuro? Riscopriamo la creatività!

Siamo a Luglio e ancora nessuno sa in realtà cosa succederà nei prossimi mesi.

Attendiamo che la crisi passi. Cerchiamo e ci aggrappiamo a flebili certezze. Scorriamo i titoli dei giornali per trovare appigli che ci riportino a un mondo conosciuto.
Desideriamo il vecchio come un tempo aspiravamo il nuovo.
La crisi ci ha messo davanti Leggi tutto “Orfani di futuro? Riscopriamo la creatività!”

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

leaderhip in tempo di crisi

La leadership è una competenza sempre più diffusa ad ogni livello della organizzazione. Esserlo in tempi di crisi è una necessità di molti. Anche perché le crisi scoperchiano e rivelano in maniera maggiore le capacità o meno di conduzione e gestione, sia di una azienda, sia di un team strutturato, sia di un gruppo di lavoro temporaneo.
Essere leader in tempo di crisi vuol dire altro da dirigere.
Richiede qualcosa di più rispetto la leadership dei tempi ordinari.
Essere leader in tempi di crisi vuol dire Leggi tutto “leaderhip in tempo di crisi”
Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Perché è importante immaginare il futuro

Riceviamo e pubblichiamo dalla collega Anna Borghi, Consulente senior di Asfe Scarl

Siamo nel mezzo dell’emergenza Covid-19. È logico che le autorità, le istituzioni e la politica concentrino la propria attenzione sull’oggi: la pandemia da contenere, l’economia da rallentare senza provocare danni irreversibili, la perdita di reddito delle persone da Leggi tutto “Perché è importante immaginare il futuro”

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!